Ancora su Salvini e la Russia

Un articolo di oggi su Repubblica informa che vi sarebbero stati quattro incontri dell'on. Salvini con l'ambasciatore russo in Italia Sergej Razov dall'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina, tutti in momenti significativi: poche ore dopo un discorso di Draghi alla Camera il primo; dopo un discorso di Draghi al Senato il secondo e così via.


Questo rafforza il sospetto, che abbiamo avanzato in una nota di qualche giorno fa, che vi sia un rapporto organico e sistematico fra il governo russo e il leader della Lega. Se così fosse si porrebbero dei seri problemi per Matteo Salvini. Per questo ha fatto bene Salvini a cancellare il suo viaggio in Russia, come avevamo suggerito. Ci domandiamo però, giunti a questo punto, se questo sia sufficiente.

Post recenti

Mostra tutti